Blog - La Penna di Alessandro Rigatto

Cover Rigatto Notext Cover Rigatto Notext

La Penna di Alessandro Rigatto

Nissan Ariya: il modello a zero emissioni con autonomia fino a 536 km

24/10/2023

Alessandro Rigatto

Dopo due generazioni dall'impronta moderna ma tradizionale, nel 2021 Nissan ha lanciato la terza serie della sua SUV di fascia intermedia, la Nissan Qashqai. Innovativa nello stile, nei contenuti, nelle dotazioni e nella tecnica: per la prima volta la Qashqai abbraccia il tema dell'elettrificazione, facendo convergere su questo modello un'esclusiva tecnologica della Casa giapponese, il sistema e-Power, e una soluzione ibrida “leggera”, rappresentata dalla power-unit mild-hybrid che, nella variante più potente, è abbinabile al cambio Xtronic a variazione continua e alla trazione integrale inseribile.

Una gamma, dunque, totalmente elettrificata, che mette a disposizione della clientela soluzioni di mobilità sostenibili differenti tra loro ma accomunate dall'obiettivo di soddisfare ogni singola esigenza.

Nissan Qashqai: scopri la nuova Mild-Hybrid

Nissan Qashqai mild-hybrid, il cui listino apre appena sopra la soglia dei 28.000 euro per l'allestimento Visia e il motore da 140 CV, adotta un 4 cilindri turbobenzina da 1333 cc, realizzato in collaborazione con Mercedes-Benz e Renault ed elettrificato a 12 Volt mediante un motogeneratore azionato dalla cinghia servizi che sviluppa 3,6 kW. 

Questa semplice soluzione consente alla SUV firmata Nissan di ottenere l'omologazione come veicolo ibrido e di vantare consumi contenuti in tutte le sue declinazioni: 140 CV e 240 Nm di coppia massima con cambio manuale e trazione anteriore, 158 CV a 270 Nm con cambio manuale e trazione anteriore, 158 CV e 260 Nm con cambio Xtronic a variazione continua e trazione anteriore e infine 158 CV e 270 Nm con cambio Xtronic a variazione continua e trazione integrale inseribile. 

Nota di merito supplementare, la bontà della trasmissione Xtronic che, rispetto ad altri cambi a variazione continua, rivela un'insospettabile fluidità nella guida, paragonabile a quella riscontrabile con le trasmissioni con convertitore di coppia. 

In sintesi: il supporto elettrico sulla mild-hybrid consente al motore turbobenzina di poter contare su un piccolo “effetto boost” ma non permette alla SUV Nissan di avanzare con la sola trazione elettrica.

Nissan ePower: l’ibrido che si guida come un elettrico

Da parte sua, la Nissan Qashqai e-Power mette a terra un sistema ibrido in serie assolutamente unico: il propulsore termico, un sofisticato 3 cilindri turbobenzina di 1497 cc caratterizzato dal rapporto di compressione variabile, soluzione inizialmente adottata sulle esclusive Infiniti, è accreditato di 158 CV di potenza massima e funge da generatore per la batteria agli ioni di litio da 1,73 kWh (sistemata al centro della piattaforma) da cui il motore elettrico trae l'energia. 

Da parte sua, il motore elettrico da 190 CV e 330 Nm di coppia massima è l'unico che trasmette il movimento alle ruote. 

Qashqai e-Power è una full-hybrid che in sostanza funziona come una vettura elettrica con range extender. A esaltare il comfort acustico provvedono l'eccellente insonorizzazione e il sistema che consente al motore termico di adeguare il suo regime di rotazione al progressivo crescere della velocità, per una progressione costante e gradevole, ma anche brillante (0-100 km/h in 7,9 secondi). 

L'esperienza di guida è sostanzialmente identica a quella fornita da una vettura 100% elettrica: la Qashqai e-Power avanza nel traffico senza produrre rumore, neppure quando le si richiedono forti accelerazioni, con una risposta istantanea alle azioni sull'acceleratore, con la massima fluidità e senza le interruzioni nell'erogazione della coppia che si verificano sulle autovetture termiche in occasione dei passaggi di marcia. Con queste caratteristiche e con queste sensazioni al volante è un peccato che la Qashqai e-Power non possa beneficiare dell'omologazione come vettura elettrica, né, naturalmente, come ibrida plug-in (visto che la ricarica della batteria di trazione avviene non da fonte esterna ma dal motore a benzina integrato nella power-unit).

Trazione e ricarica automatica

L'architettura tecnica della Qashqai e-Power prevede la sola trazione anteriore: chi necessitasse di una Qashqai 4x4 deve necessariamente rivolgersi alla variante mild-hybrid o salire di formato e puntare sulla X-Trail e-Power e-4orce, che realizza la trazione integrale con un secondo motore elettrico che aziona le ruote posteriori.

Sia le Qashqai e-Power che le Qashqai mild-hybrid ricaricano automaticamente la batteria anche nelle frenate e nelle fasi di decelerazione.

Nissan Qashqai: scopri i 7 allestimenti

La gamma Qashqai si articola su sette allestimenti, cui corrispondono altrettanti livelli di equipaggiamento. Si parte dalla Visia, disponibile a 28.130 euro solo con il motore mild-hybrid da 140 CV, con cambio manuale e trazione anteriore, per proseguire con le Acenta, le Business e le N-Connecta, Tekna e Tekna+

Questi ultimi tre  allestimenti sono gli unici disponibili sulle Xtronic 4WD. 

La gamma Qashqai e-Power è declinata invece su sei allestimenti: Acenta, Business, N-Connecta, 90th Anniversary, Tekna e Tekna+, con il listino che parte da 37.320 euro.

Uno stile inconfondibile e dotazioni da ammiraglia

Ad accomunare il nuovo modello di Nissan Qashqai nelle sue differenti versioni sono la linea dal grande impatto estetico, le generose misure di abitabilità che consentono  di ospitare a bordo cinque adulti, l'ampio vano bagagli, le finiture e gli assemblaggi curati,la fanaleria full-LED, la strumentazione digitale, il cruise control adattivo e i sensori di parcheggio. 

Sugli allestimenti più ricchi figurano dotazioni ancor più sofisticate, dai fari adattivi a LED con commutazione automatica abbaglianti-anabbaglianti, il ProPilot Assist con Navi-Link per la guida assistita di Livello 2, l'Head-Up Display e la portellone posteriore con apertura elettrica a mani libere. Sulla versione Tekna+, il top di gamma, spiccano anche i sedili in pelle con funzione massaggio, l'impianto Hi-Fi premium Bose e l'Advanced Intelligent Key   che memorizza le regolazioni dei sedili a regolazione elettrica e dei retrovisori esterni.

La limited edition 90th Anniversary abbina il ricco equipaggiamento della versioni Tekna+ con dettagli estetici specifici, come le finiture nere, il tetto panoramico in vetro e le ruote in lega leggera da 18 pollici nere, cui si aggiungono le speciali verniciature bicolori Pearl White o Ceramic Grey con elegante tetto nero, oppure Black Metallic con tetto grigio.


Condividi

Richiedi informazioni

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo privacy@renord.com. Informativa completa.

Letta e compresa l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Renord S.p.A. per finalità di marketing come indicato dall’Informativa Privacy, con modalità elettroniche e/o cartacee, e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, sistemi di messaggistica istantanea), e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).

Top