Blog - La Penna di Alessandro Rigatto

Cover Rigatto Notext Cover Rigatto Notext

La Penna di Alessandro Rigatto

Nuovo Renault Espace: 40 anni di successo e innovazione

14/06/2023

Renault Espace Renord

Esattamente quarant'anni fa Renault importava dagli Stati Uniti un inedito concetto di automobile a vocazione familiare e dando vita al primo Renault Espace. Un nome che evoca lo spazio, inteso come ambiente interno confortevole per 7 adulti, da un lato, ma anche ispiratore di viaggi ed esperienze all'aria aperta, nello spazio libero appunto. Scopriamo insieme la nuova generazione 2023.

Renault Espace: un successo nel mercato dei monovolume

Negli USA le monovolume già esistevano da anni ma, con l'Espace di prima generazione, Renault seppe dimostrare la bontà di quella tipologia di autovetture scegliendo – con successo – un formato più compatto, adatto alle strade europee e alla circolazione caotica nelle grandi città, una struttura più leggera, con ampio ricorso ai materiali sintetici per contenere il peso e quindi anche i consumi.

Le successive quattro generazioni del Renault Espace hanno sempre conservato la fisionomia da MPV con dimensioni via via crescenti (anche attraverso la disponibilità di due varianti di passo), dotazioni sempre più ricche e uno stile fedele a se stesso ma anche ai dettami estetici imposti di volta in volta dal marchio. Il tutto introducendo anche innovazioni tecnologiche importanti con ampie ricadute sulla sicurezza e sul piacere di guida, come la trazione integrale sull’Espace Quadra e il sistema a 4 ruote sterzanti nella quinta generazione.

Nuovo Renault Espace: spazio, comfort ed efficienza energetica

Oggi, 2023, Renault cambia strada, mantenendo l'iconico nome Espace per un'auto appartenente al segmento delle grandi SUV, più vicina ai grandi trend del mercato che hanno, in questi 8 lustri, visto progressivamente cambiare i gusti della clientela: tanto spazio sempre, ma interpretato da una vettura a ruote alte e con un senso dell'avventura che ben si intuisce osservandone le forme. 

A 5 e 7 posti, la sesta generazione dell'Espace è anche la prima a presentarsi con un gruppo motopropulsore elettrificato. Alla maniera di Renault, naturalmente, con la power-unit E-Tech Full Hybrid da 200 CV, che prende a prestito dal patrimonio tecnologico della Formula 1 il cambio MultiMode e la straordinaria efficienza del sistema ibrido, imperniato sul motore turbo benzina 3 cilindri da 1,2 litri di cilindrata e su un elettromotore capace di farsi carico dell'avanzamento della vettura per la gran parte delle percorrenze urbane. Un motore capace di entrare in scena anche nella marcia su itinerari extraurbani, consentendo di raggiungere un consumo di 4,6 litri ogni 100 km, un vero primato per una SUV di queste dimensioni che, abbinato al serbatoio da 55 litri, permette un'autonomia superiore a 1100 km.

Lo stile del nuovo Renault Espace è atletico ed elegante, intriso di sportività nell’allestimento Esprit Alpine. Fedele al suo DNA di people mover a 5 o 7 posti, l'Espace è tuttora il modello più abitabile della gamma Renault; un punto di forza che si affianca alla raffinatezza dei materiali scelti per l'abitacolo e alla qualità di assemblaggio e finiture, che mettono in risalto gli interni luminosi e prestigiosi grazie anche al tetto panoramico in cristallo da oltre un metro quadrato di superficie, tra i più ampi del mercato. Nel lussuoso abitacolo del nuovo Espace i passeggeri sono connessi al mondo esterno grazie alle piattaforme Apple CarPlay e Android Auto alle quali allacciare i propri dispositivi personali e partecipano al contenimento dell'impronta ambientale della vettura, che emette solo 104 grammi di anidride carbonica ogni chilometro (meno di 15 g/km per persona quando si viaggia in sette). Merito anche della riduzione del peso di ben 215 kg rispetto al modello precedente: un downsizing che ha portato solo risultati positivi, senza scendere ad alcun compromesso.

Come ogni people mover che si rispetta, anche l'Espace di sesta generazione punta sulla capacità del bagagliaio - che può raggiungere un volume di 1818 litri con soltanto i due sedili anteriori occupati - e sulla grande versatilità dell'abitacolo, dotato per la prima volta di un divano posteriore scorrevole longitudinalmente per 220 mm. 

Tre gli allestimenti previsti per la nuova Espace: Techno, con listino a partire da 43.700 euro; i top di gamma Esprit Alpine e Iconic - riconoscibili dalle ruote da 20 pollici - improntati, il primo, alla sportività, e, il secondo, dall'eleganza raffinata. Quest'ultimo di distingue per gli inserti in vero frassino, per le sellerie in pelle trapuntata color grigio sabbia chiaro, per le poltrone anteriori dotate di imbottiture “memory foam”, comandi elettrici e regolazione lombare, e per la telecamera con visione a 360°, utile per agevolare le manovre di parcheggio.

Conclusioni

Nella tradizione storica delle “voitures à vivre” di Renault, il nuovo Renault Espace offre ottime prestazioni su strada e sicurezza per tutti gli occupanti, grazie alla piattaforma CMF-CD dell’Alleanza Renault-Nissan, al telaio appositamente progettato e ai suoi 32 dispositivi di assistenza alla guida. Il piacere per chi siede al volante è inoltre esaltato dal dispositivo MultiSense per la gestione delle modalità di guida e dal sistema a 4 ruote sterzanti 4Control Advanced, che regala maneggevolezza e agilità insospettabili per un'auto da 472 cm di lunghezza.


Condividi

Richiedi informazioni

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo privacy@renord.com. Informativa completa.

Letta e compresa l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Renord S.p.A. per finalità di marketing come indicato dall’Informativa Privacy, con modalità elettroniche e/o cartacee, e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, sistemi di messaggistica istantanea), e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).

Top