Nissan Qashqai ai vertici della categoria per sicurezza e assistenza alla guida

Eccellenza per ProPILOT con Navi Link

1920X600 Qq Euroncap 730X550qq Euroncap

Nissan Qashqai ai vertici della categoria per sicurezza e assistenza alla guida

Nissan Qashqai ai vertici della categoria per sicurezza e assistenza alla guida

11/05/2022

Eccellenza per ProPILOT con Navi Link

730X550qq Euroncap

ROMA, 11 maggio 2022 – Euro NCAP assegna il punteggio massimo a Nissan Qashqai con ProPILOT con Navi Link nelle prove di guida assistita. Questo premio si aggiunge al titolo di “Best in Class” nella categoria Small Off-Road Euro NCAP.

La sicurezza al primo posto

Punteggio massimo - 25 punti su 25 - assegnato a ProPILOT con Navi-Link per la sua capacità di segnalare tempestivamente ed efficacemente al guidatore ogni eventuale guasto del sistema di assistenza alla guida.

A ProPILOT con Navi-Link assegnati inoltre 20 punti su 25 per la sua capacità di monitorare il pieno controllo della vettura da parte del guidatore. Il sistema rileva la presenza delle mani sul volante e in caso contrario attiva segnalazioni acustiche e visive, fino a rallentare e fermare la vettura se il guidatore non riprende il controllo del volante.

Per i sistemi anticollisione, Euro NCAP ha assegnato a Qashqai un totale di 48,4 punti su un massimo di 50. Le prove di questa categoria hanno visto Qashqai evitare con destrezza situazioni di pericolo determinate da altri veicoli presenti sulla strada.

Ottimo risultato per i sistemi di assistenza alla guida

Punteggio massimo (25 punti) per il supporto offerto da Qashqai alle manovre, come ad esempio il contributo attivo per evitare un ostacolo.

ProPILOT con Navi-Link è stato premiato anche per la chiarezza (20 su 25) e la visibilità (20,9 su 25) delle informazioni messe a disposizione del guidatore.

Ottimo comportamento del cruise control adattivo nelle diverse situazioni di guida e di interazione con altri veicoli presenti sulla strada. Il giudizio positivo è stato determinato anche dal fatto che il sistema rimane attivo anche quando l'auto si è fermata completamente.

Nell’assistenza alla sterzata, in curve a “S” fino a 100 km/h, Qashqai ha ottenuto 30 punti su un totale di 35.

Massima tranquillità alla guida

Qashqai è il primo veicolo Nissan in Europa a essere equipaggiato con l’Head-Up Display, che permette di controllare velocità, indicazioni del navigatore e limiti di velocità senza distogliere gli occhi dalla strada.

I fari intelligenti sono capaci di adattare la forma del fascio luminoso alle condizioni del traffico, evitando di abbagliare i veicoli che procedono in senso opposto.

Il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi interviene sullo sterzo e riporta Qashqai nella corsia, se si tenta il sorpasso mentre sopraggiunge un altro veicolo. Inoltre, il Rear Cross Traffic Alert se in fase di retromarcia rileva un ostacolo in movimento aziona tempestivamente i freni.

David Moss, Senior Vice President, Regional Research & Development Nissan Technical Centre Europe, ha dichiarato: “La valutazione Euro NCAP ottenuta da Nissan Qashqai con ProPILOT con Navi-Link premia la capacità di Nissan di sviluppare tecnologie intuitive ed efficaci, per una guida più sicura e confortevole”.

 

EURO NCAP

Euro NCAP è un ente indipendente che dal 1997 valuta la sicurezza dei nuovi veicoli immessi sul mercato, secondo criteri che si evolvono costantemente nel tempo. Oltre a esaminare la resistenza agli urti negli scenari di collisione dei crash test, si occupa anche di sicurezza attiva, assegnando punteggi alle tecnologie di guida assistita.


Condividi

Richiedi informazioni

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo privacy@renord.com. Informativa completa.

Letta e compresa l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Renord S.p.A. per finalità di marketing come indicato dall’Informativa Privacy, con modalità elettroniche e/o cartacee, e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, sistemi di messaggistica istantanea), e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).

Top